Categorie

Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Pagamento

Antibiotici Ci sono 5 prodotti.

Antibiotici

L'uso prolungato di Antibiotici, può causare una disbiosi intestinale.

Si intende con il termine di “Disbiosi intestinale” o “Dismicrobismo intestinale” una condizione caratterizzata da uno squilibrio della flora batterica enterica.

Un soggetto disbiotico è un individuo che, ha il numero di batteri intestinali che si è drasticamente ridotto o uno squilibrio qualitativo fra i vari ceppi batterici con prevalenza di alcuni e carenza di altri.

Le cause della disbiosi possono essere numerose.

Alimentari: purtroppo negli ultimi decenni la qualità e la genuinità dei cibi si è notevolmente ridotta.

Patologie presenti e passate: malattie infettive, particolarmente le parassitosi intestinali, distruggono la flora batterica enterica.

Terapie farmacologiche: in particolare i farmaci antinfiammatori, lassativi e gli antibiotici sono, forse, i maggiori responsabili della disbiosi.

Vita irregolare: sovente una vita irregolare è dettata da motivi di lavoro; ma molte altre volte si fa poca attenzione alla propria qualità di vita, indipendentemente dalle esigenze lavorative: si dorme poco senza rispettare i ritmi naturali veglia/sonno, si beve troppo alcool, si fumano troppe sigarette, si fa esercizio fisico inadeguato.